Educazione Finanziaria - quellocheconta.it

Repubblica Italiana

Conclusa la prima edizione delle Olimpiadi di Economia e Finanza: gli studenti finalisti premiati dal Comitato Edufin a Trieste

Conclusa la prima edizione delle Olimpiadi di Economia e Finanza: gli studenti finalisti premiati dal Comitato Edufin a Trieste

 

Grande partecipazione, elevata preparazione, competizione serrata ma anche tanta voglia di conoscersi e stare insieme. Sono stati questi gli ingredienti della prima edizione delle Olimpiadi di Economia e Finanza, che si sono svolte a Trieste il 22 e il 23 maggio. Destinata ai ragazzi dei primi tre anni delle scuole secondarie di II grado, la manifestazione è ideata per avvicinare i giovani ai temi economici, finanziari e di cittadinanza attiva.

 

La competizione - organizzata dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca con la collaborazione del Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria – ha visto la partecipazione di oltre 7.600 ragazzi e di quasi 300 scuole. Alla fase finale di Trieste sono arrivati in 13, da tutta Italia.

 

Dopo aver familiarizzato e partecipato a giochi e prove a tema economico-finanziario, gli studenti nella mattinata del 23 maggio si sono sottoposti alla prova finale.

 

I vincitori sono stati:
Categoria Senior
I classificato (ex aequo): Filippo Paladini, Istituto Tecnico Economico Tecnologico “Bramante Genga”, Pesaro.
I classificato (ex aequo): Giorgia Castiglione, Liceo Scientifico “Luigi Siciliani”, Catanzaro.
III classificato: Tommaso Capriotti, Liceo Scientifico “Marie Curie”, Giulianova (TE).

 

Categoria Junior
I classificato: Alice Bianco, Istituto Tecnico Statale "Grazia Deledda", Lecce.
II classificato: Luca Merante, Liceo Scientifico “Luigi Siciliani”, Catanzaro.
III classificato: Filippo Morari, Liceo “Fabrizio De André”, Brescia.

 

“Siamo molto orgogliosi di questi 13 finalisti – spiega il direttore del Comitato Annamaria Lusardi - Si sono dimostrati dei veri campioni. Ma sono stati bravissimi anche i docenti che li hanno preparati. Abbiamo imparato molto da loro in questi due giorni. Per questo contiamo di ripetere le Olimpiadi di Economia e Finanza anche il prossimo anno, nella speranza che queste materie diventino più presenti nei programmi di tutte le scuole. La finanza, infatti – conclude la professoressa – ci serve non solo per capire il mondo intorno a noi, ma anche per decidere bene e vivere meglio”.






#Olimpiadidieconomiaefinanza: "Siamo orgogliosi dei finalisti, sono stati dei veri campioni"




Chiara, Alice, Alessio, Tommaso, Giorgia e Filippo, alcuni dei finalisti delle Olimpiadi di economia e finanza, organizzate dal Comitato per l'Educazione Finanziaria e dal Ministero dell’istruzione dell’università e della ricerca, ci hanno parlato di questa esperienza, dei progetti per il futuro e di come utilizzano le nozioni acquisite nel loro quotidiano.

Articolo aggiornato il 06 giugno 2019