Portale dell'Educazione Finanziaria - quellocheconta.it

Header del Portale dell'Educazione Finanziaria - quellocheconta.it

Dettaglio dell'evento

Data, ora e luogo dell'evento

Descrizione dell’evento

Tra le più insidiose pratiche finanziarie degli ultimi anni c’è il “do it yourself”, il fai da te. Sono molti gli operatori che, sui banner dei social network, lo propongono. Si identificano di solito grazie alla lettera X di Forex che campeggia nei loghi di quasi tutte le società che esortano a investire. Di per sé il Forex non ha nulla di losco. Si tratta di un luogo virtuale dove, liberamente, compratori e venditori si scambiano valute, decidendo di farlo sulla base di indicatori e grafici che, analizzati tecnicamente, suggeriscono di scommettere al rialzo o al ribasso. Dov’è l’insidia? Si chiama leva. Un moltiplicatore che, se non imbrigliato con opportuni accorgimenti, può amplificare le perdite a dismisura. Quando si investe dal PC di casa, a fare la differenza fra una vita agiata e un improvvisa povertà sono pochi click di un mouse. Il target dei vulnerabili è rappresentato dagli inavvertiti, da coloro che di finanza non si sono mai occupati e decidono per semplice curiosità o, peggio, per bisogno di rispondere ad un annuncio pubblicitario. Una categoria, che naviga molto, e che negli ultimi anni è stata vittima di questa pericolosa pratica sono proprio gli adolescenti. Questi ragazzi, avendo spesso a disposizione dei soldi come paghetta dei genitori, cadono spesso nella trappola dei banner pubblicitari. Il seminario si rivolge ai ragazzi e alle loro famiglie con l'obiettivo di suggerire rimedi alle insidie di internet.

Come fare per partecipare /Come iscriversi

L'evento è gratuitamente accessibile dalla pagina Facebook AIEF.

Link di ritorno alla galleria eventi

Articolo aggiornato il 21 settembre 2021